INGV

SEDE DI ANCONA

AMeriGO (sulle tracce dei terremoti)


È il risultato - non ancora automatico - di una delle possibili interrogazioni di SeisHist che è il progetto per la realizzazione di un tour tra le molte fonti raccolte per la ricostruzione delle impronte dei terremoti nel territorio regionale.
L'idea di AMeriGo nasce da un'attività sperimentale di formazione e informazione avviata nel 2018 in collaborazione con il Servizio Protezione Civile della Regione Marche (link) nell'ambito del progetto europeo READINESS (link).
La sede dell'INGV di Ancona ha partecipato al progetto realizzando, tra le altre cose, un percorso informativo sui terremoti destinato agli studenti dell'istituto scolastico comprensivo "Simone de Magistris" (link).
Questo istituto si trova in un territorio che ha subito due forti terremoti negli ultimi venti anni (1997-98; 2016-2017). L'attività didattica da noi proposta ha avuto lo scopo di far capire agli studenti che il terremoto è una delle caratteristiche fisiche del loro territorio. Per dimostrarlo abbiamo ricostruito un itinerario che percorrendo le località da loro abitate (Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone) riscopre le tracce che i terremoti vi hanno lasciato durante i secoli.
Abbiamo costruito questo itinerario attingendo ai risultati di quasi quarant'anni di ricerche storiche. Abbiamo partecipato a queste ricerche coordinate a livello nazionale prima dal Progetto Finalizzato Geodinamica (1979-1985), poi dal Gruppo Nazionale per la Difesa dai Terremoti (1986-1999) e in seguito dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (dal 2000). Da queste attività sono scaturiti il catalogo sismico nazionale e la sua banca dati macrosimica (CPTI15 & DBMI15).
Come vedrete dalla consultazione di AMeriGO le tracce lasciate dai terremoti sono di molti tipi: descrizioni in documenti e cronache conservati in archivi e biblioteche; ma anche immagini, scritte sui muri, elementi architettonici, tradizioni e racconti orali. Nell'itinerario ricostruito insieme agli studenti dell'istituto scolastico c'è un po' di tutto questo. Tutte le informazioni sono state georeferenziate e riportate in una mappa virtuale. In futuro prevediamo che AMeriGo estenderà la sua esplorazione ad un numero sempre più vasto di località delle Marche; ma non solo.
Abbiamo deciso di mettere in linea questa versione sperimentale al fine di raccogliere suggerimenti sul gradimento dell'iniziativa, e per migliorare la struttura dell'esplorazione. Se avete commenti o suggerimenti per noi potete inviarci una mail selezionando i nostri nomi:

Viviana Castelli, Giancarlo Monachesi.

 

Inizia da qui e buona navigazione